Translate

Frittata di mele del 3 in padella


Lo vedete il sole che spunta alle spalle? E' un sole che mi mette voglia di preparare cose veloci  e poi da gustare all'aperto.
In questi giorni sembra scoppiata la primavera, piante, fiori e prato hanno ripreso velocemente vita e per me si apre la stagione in cui alcuni momenti della giornata mi piace viverli seduta al tavolo in giardino.
Per merenda ieri ho rifatto la frittata di mele, variando però qualche ingrediente.

Ingredienti

3 mele
3 cucchiai rasi di zucchero
3 uova intere

3 cucchiai di farina 00
3 cucchiai di farina integrale
                 o 6 cucchiai di farina 00

1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
3 cucchiai di latte
a piacere 1 cucchiaino raso di cannella
1 noce abbondante di burro

Cheesecake cremoso con fragole


Il periodo delle fragole, come quello delle pesche e delle ciliegie, per me è il più bello e buono dell’anno. Nella mia cucina il colore rosso, il profumo e la dolcezza di questo delizioso frutto, non possono mai mancare. Non può mancare neanche la classica cheesecake, un dolce anglosassone che oramai si prepara spesso nel periodo caldo.

Ingredienti

150 g di burro sciolto
250 g di biscotti sbriciolati misti
100 g di zucchero 
500 g di mascarpone
200 g di formaggio spalmabile (Philadelphia)
2 cucchiai di panna da montare
12 g di gelatina in fogli
         gelatina in polvere (che si scioglie direttamente nel composto caldo)
circa 1,5 kg di fragole
2 cucchiai di lamelle di mandorle

Nasello con piselli e salsa di pomodoro


Una ricettina sciuè sciuè.
Ingredienti

450 g di filetti di nasello
1 tazza di salsa di pomodoro
150 g di pisellini fini surgelati
sale e pepe
olio
1/2 scalogno

Preparazione

In un tegame scaldare 3 cucchiai di olio d'oliva e far rosolare lo scalogno tritato finemente. 
Unire la salsa di pomodoro e dopo un minuto, aggiungere i piselli e lasciarli insaporire fino 
a quando cominceranno ad intenerire leggermente.
Mettere il pesce in padella con il condimento e continuare la cottura. 
Quando i filetti di nasello sono a 3/4 di cottura, aggiustare di sale e pepe. 
Lasciare cuocere ancora per una decina di minuti e servire

Gnocchi malfatti con farina di grano saraceno


Ultimamente sono attirata da tutti i tipi di farina che trovo sugli scaffali del supermercato, li sto provando e, mano a mano che preparo le ricette, appena posso le trascrivo qui sulla mia pagina.
Una delle ultime farine provate è quella di grano saraceno, per intenderci quella che si utilizza anche per i pizzoccheri, tipico piatto della Valtellina. che tanti anni fa, prima di aprire il blog, avevo preparato.
Volevo qualcosa di diverso e sfogliando una rivista di cucina a casa di mia mamma, ho preso l'idea della ricetta per questi gnocchi a cui però ho dato un forma che richiama quella degli spӓtzle, solo più allungati. Ho anche cambiato leggermente il procedimento, adattandolo al mio metodo di lavoro.

Ingredienti

100 g di farina di grano saraceno
150 g di farina 00
200 ml di latte
2 uova

burro , salvia, formaggio grana grattugiato

Pollo croccante al forno


Se amate la croccantezza dell'impanatura, ma non vi piace o non volete friggere, provate questa ricetta davvero strepitosa. nello stesso modo, spesso preparo anche le cotolette e sempre riscuotono un grande successo. http://annaincasa.blogspot.it/2018/04/pollo-croccante-al-forno.html

Ingredienti

Sovracosce e fusi di pollo
q.b.di latte 
q.b. di pane grattugiato
sale
fiocchetti di burro

Gelatina alla birra al profumo di rosmarino


Quando posso, il pomeriggio, mentre sbrigo le faccende o cucino, seguo la trasmissione Detto Fatto su Rai 2. Alcuni tutorial mi piacciono più di altri e ovviamente, quando ci sono quelli di cucina mi fermo e ascolto attentamente.
Tra i tutor che seguo con piacere c'è lo speziale bresciano L. Bonafini che dopo anni di vita monastica ha lasciato tutto per tornare in città, aprire "Lo Speziale" e dedicarsi alla vendita di prodotti realizzati nei monasteri italiani e non.
In una puntata ha insegnato come fare la gelatina di birra ed ecco qui il risultato, ovviamente con una piccola variante da parte mia.
La gelatina di birra si accompagna bene con formaggi o carni lesse, ma è buonissima anche da sola, provare per credere.

Ingredienti

200 ml di birra
10 g di gelatina in polvere
            o 2 fogli da 5 g l'uno
30 g di zucchero

aghi di rosmarino

Filetti di platessa saporiti


Oggi ho deciso di portare in tavola un piatto leggero, veloce e saporito; uno di quei piatti adatti anche a chi è a dieta ma non per questo deve rinunciare al gusto.

Ingredienti

600 g di filetti di platessa
1 carota
1 zucchina
1 limone
radice di zenzero (o zenzero in polvere)
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
sale e pepe