Translate

Torta morbida ciocco caffè


Sono 4 giorni che sono chiusa in casa, la voce è ancora nascosta da qualche parte, la tosse non mi abbandona e il mio umore comincia a risentirne. Non ne posso più!
In tutto questo, però, c'è un lato positivo: posso pasticciare in cucina quanto voglio, senza fare i conti con gli impegni quotidiani.
La mattina dopo la colazione e le faccende, inizio ad impastare e poi sfornare pane e dolci.

Ingredienti

250 g di nutella
4 uova medie
1 cucchiaio raso di caffè solubile
1 cucchiaio di acqua

Pasticcio di cavolo verza ai 4 formaggi


Sto dando fondo alla mia scorta di frutta e verdura. Già, essere ammalata è anche questo, npn fare la spesa e grattare il fondo del barile.
Come molti ho una dispensa e la mia è ricca, ma soprattutto di biscotti, farina, zucchero, caffè, insomma, di tutti quegli ingredienti che si comprano con le offerte. Se parliamo però di ingredienti freschi, qui sono messa male. Sì perchè sono abituata a fare la spesa spesso e a preferire i prodotti freschi, quindi frutta, verdura, latte e carne cerco di acquistarli in quantità ridotte.
Morale della favola il frigorifero ieri offriva un cavolo verza gigante e fantasia a volontà...

Ingredienti

1 cavolo verza
50 g di provola grattugiata
50 g di mozzarella dura grattugiata
50 g di asiago
100 g di formaggio grana grattugiata
sale e pepe
olio extravergine d'oliva

Pan di mais


In questi giorni sono a casa per un piccolo problemino di salute e quindi ciondolo dal divano alla sedia, annoiandomi. Sì perchè di solito al mattino esco, vado da mia mamma, faccio le spese. E invece sono qui nervosa perchè non posso muovermi e in più sono anche senza voce, per buona pace di chi mi sta intorno.
Comunque, visto che mangiar bisogna, ho provato una ricetta che ho visto preparare alla Prova del Cuoco: il pan di mais. Non è propriamente un pane, ma un rustico adatto sia con una marmellata o confettura che con una fetta di salume o formaggio. Ovviamente, preferendo il salato, io l'ho accompagnato con fettine di speck.
La ricetta è pronta in 45 minuti reali: 5 per preparare l'impasto e 35 per cuocerlo.

Ingredienti

250 g di farina fioretto di mais macinata fine
70 g di farina 00
2 uova intere
375 g di yogurt bianco intero (3 vasetti)
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
2 cucchiaini di lievito in polvere per torte salate
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino di sale

Scaloppine di vitello con funghi a modo mio


Ogni giorno mi diverto a programmare i pranzi e le cene e ogni giorno, puntualmente, non rispetto il programma. Questo succede, perchè spesso la mattina penso a cosa preparare, poi vado a fare la spesa, vedo ingredienti e immagino ricette e a quel punto tutto cambia. Così è successo quando una mattina mi sono alzata con l'idea di preparare uno sformato di patate e poi ho portato in tavola le scaloppine con i funghi. Diciamo che in cucina mi piace improvvisare 😀.

Ingredienti

8 fette di vitello
400 g di funghi (anche surgelati)
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 spicchio di aglio (io aglio nero)
q.b. di farina
prezzemolo fresco tritato
40 g di burro
4 cucchiai di olio d'oliva
q.b. di formaggio grattugiato
sale e pepe

Veneziane con crema - Impasto brioche Sal De Riso


Quando m metto in testa una cosa, non c'è niente che mi faccia cambiare idea. Venerdì ho visto il pasticcere Sal De Riso alla Prova del Cuoco preparare le pesche di Prato e spiegare che l'impasto è lo stesso utilizzato per le famose Veneziane con crema. Nello stesso momento in cui ha finito la spiegazione mi sono fissata che domenica a merenda avremmo gustato le Veneziane e così è stato.

Ingredienti 1° impasto
225 g di farina W 250-260
50 g di uova
30 g di zucchero vanigliato
18 g di lievito di birra
30 g di burro morbido
50 ml di acqua
50 g di latte condensato
Ingredienti 2° impasto
325 g di farina W250-260
90 g di zucchero semolato
200 g di uova intere
40 g di burro
20 g di niele
9 g di sale
25 ml di acqua
1/2 bacca di vaniglia
10 g di pasta d'arancia o buccia di arancia

Per la crema pasticcera Annaincasa cliccare QUI

Per la finitura
1 uovo sbattuto
granella di zucchero

Focaccia patate e speck


In questi giorni mi sto rifacendo del tempo che non ho passato in cucina. Sembro una trottola impazzita, sto preparando biscotti, mostarda, confetture, liquori, insomma di tutto. Poi arrivò a sera che quasi non ho voglia di mettermi ai fornelli e quindi ripiego su cene veloci, come quella di ieri sera.

Ingredienti

500 g farina
150 ml acqua
100 ml latte

30 g olio evo
1 cubetto da 25 g o una bustina lievito di birra
10 g zucchero
12 g sale fino 

2 patate
150 g di speck
 aghi di rosmarino a piacere

Savoiardi morbidi alla vaniglia


Per me l'arrivo del freddo coincide con il letargo casalingo, se potessi non uscirei fino a primavera. Lo ammetto sono una pigrona, ma non se devo dedicarmi alla mia casa o ancora meglio a fornelli e forno.
L'altro giorno fuori c'era un bel sole ma faceva freschetto e, dato che non dovevo uscire, dopo aver pulito casa mi sono messa a preparare un po' di biscotti, tra cui i savoiardi morbidi per il mio tiramisù.
Questa è una ricetta semplicissima e veloce per ottenere degli ottimi biscotti al profumo di vaniglia.

Ingredienti

6 albumi
6 tuorli
90 g di zucchero
120 g di farina 00 setacciata
6 g di aceto bianco
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Bocconcini di pollo al succo di limone caramellato


Ultimamente sto riscoprendo vecchie ricette che tenevo in un cassetto, le preparo e le trascrivo al pc esattamente come le scarabocchiavo tanti anni fa, su pezzetti di carta.
Appena sposata questa ricetta, era uno dei miei cavalli di battaglia, insieme al pollo cucinato nello stesso modo, ma con il succo d'arancia invece che di limone.

Ingredienti

1 petto di pollo tagliato a bocconcini

2 limoni 
1/2 bicchiere scarso di Marsala secco
2 cucchiai rasi di zucchero di canna
q.b. farina x infarinare la carne
sale e pepe
q.b. burro 
olio d'oliva