Translate

Polpette di cavolfiore - fritte o al forno


Croccanti fuori e morbidissime all'interno, le crocchette di cavolfiore risultano un secondo sfizioso e gustoso che conquista chiunque.

Una volta ricavate le cimette del cavolfiore, utilizzate gli scarti per preparare una zuppa o con le foglie esterne una lasagnetta.

Ingredienti

500 gr di cimette di cavolfiore già lavate
1 uovo intero
440 gr di formaggio grana grattugiato
30 gr circa di pane grattugiato
sale e pepe
prezzemolo tritato

per impanare e friggere
30 gr circa di pane grattugiato
olio per friggere
Preparazione

Lessare per circa 20 minuti in acqua salata, le cimette di cavolfiore ( devono essere morbide ma non spappolarsi). Una volta pronte tamponarle delicatamente e metterle in una ciotola abbastanza capiente.
Con la forchetta schiacciare le cimette fino a renderle una purea( se contenessero ancora residui di acqua, scolatele).
Aggiungere l'uovo leggermente sbattuto, il sale, il pepe e il formaggio grana ed infine il pane grattugiato.
Unire il prezzemolo tritato e mescolare bene; si deve ottenere un composto omogeneo, se dovesse risultare troppo morbido aggiungere ancora pangrattato.
Formare le polpette, passarle nel pane grattugiato.
A questo punto potete decidere se friggerle in abbondante olio, come ho fatto io, o passarle in forno
(adagiate sulla teglia foderata con carta forno) a caldo a 200° per circa 20 minuti o fino a doratura.







2 commenti:

  1. Amo molto il fritto, L'Artusi diceva che fritta l'era bona anche una ciabatta e aveva ragione. Queste polpettine sono una delizia, io preferisco quelle fritte, grazie per l'idea, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, mi sa che l'Artusi aveva proprio ragione. Ho provato in tutti e due i modi e fritte sono decisamente le mie preferite
      Un abbraccio a te

      Elimina