Translate

Bocconcini di pollo in salsa al cognac con mandorle e uvetta


E si ritorna alla vita normale.
E' passato il Natale, l'anno nuovo ha già mostrato la sua prima settimana e gli addobbi sono ritornati negli scatoloni in garage.
Anche se tutto ritorna come prima, non la vedo proprio come una cosa negativa, anzi, sono contenta di riprendere in mano il mio blog, ultimamente l'avevo un pochino trascurato, e anche di mettere in pratica il buon proposito che mi sono prefissata. Si avete letto bene, proposito al singolare, perchè tanto alla fine ogni anno solo uno riesce ad essere portato a termine. Vedremo a fine anno cosa sarò riuscita a concludere, intanto scrivo la lista...

Ingredienti

500 gr di petto di pollo tagliato a cubetti grossi come una noce
2 cucchiai di soffritto ( sedano, carota, cipolla tritati)
farina q.b.
1/2 bicchiere di cognac
circa 200 gr di panna da cucina
un cucchiaio di senape
una manciata di mandorle spellate
1 manciata di uvetta già ammollata in acqua
burro q.b.
olio
sale e pepe

Preparazione

Sciogliere in una padella abbastanza capiente, il burro e unire l'olio; appena pronti unire il trito da soffritto e lasciare appassire senza bruciare.
Nel frattempo infarinare il pollo e togliere l'eccesso di farina.
Rosolare la carne nel soffritto e lasciare insaporire. Sfumare con il cognac. Salare, coprire con il coperchio e lasciare cuocere per una quindicina di minuti mescolando di tanto in tanto.
Togliere la carne dalla padella e preparare la salsa con il fondo di cottura sciogliendo la senape, aggiungere la panna e mescolare bene. Spegnere il fuoco, unire le mandorle e l'uvetta.
Passare nuovamente i bocconcini di pollo nella pentola con la salsa la cognac e servire.

1 commento: