Translate

Plum-cake semplice con yogurt alle mandorle


E oggi si riprende anche con la palestra.
Non sono mai stata una sportiva, gli scarsi muscoli che ho, sono solo sulle braccia e solo perchè amo impastare. Altri muscoli, sempre scarsi, delle gambe, sono per le scale di casa che faccio duemila volte al giorno.
Mentirei se dicessi che non vedo l'ora, continuo il mio programma, onestamente con alti e bassi, solo perchè devo ammettere che mi fa bene.

Ingredienti

300 g di farina autolievitante o
           300 g di farina 00 + 1 bustina di lievito
3 uova
100 g di yogurt alle mandorle
100 g di zucchero (io 80g)
3 cucchiai di olio di riso o di semi
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
pizzichino di sale
per rifinire
granella di zucchero
zucchero a velo
mandorle a lamelle
Preparazione

Scaldare il forno a 180°C, ungere e infarinare leggermente una tortiera da 24 cm di diametro.
In una ciotola, montare le uova intere con lo zucchero, fino ad avere un composto ben omogeneo. Aggiungere lo yogurt e mescolare fino ad amalgamarlo al composto.
Unire l’olio e poi la vaniglia. Mescolare ancora bene.
Infine aggiungere la farina in tre volte e il sale.
Una volta ottenuto un impasto omogeneo, versarlo nello stampo, livellarlo, cospargerlo con la granella di zucchero, le mandorle ed infine lo zucchero a velo.
Infornare per 40 minuti circa, vale la prova stecchino.




3 commenti:

  1. Ma è x uno stampo da torta o x plumcake?che con queste dosi credo ce ne vengano due

    RispondiElimina
  2. Semplice, profumato e buono, la semplicità vince sempre. Devi solo correggere la forma dello stampo, succede anche a me di avere in mente una forma e di finire da usare un altro !

    RispondiElimina
  3. La semplicità di questo dolce mi piace molto, preparerò al più presto questa ricetta.. Un saluto, Ivana..

    RispondiElimina