Translate

Torta semplice di ricotta


Ormai posso dire di essere diventata una social dipendente, ma solo per le mie ricette. E' proprio con i social che ho conosciuto virtualmente tante persone che come me hanno la passione della cucina. Questa ricetta l'ho vista su una pagina che seguo su Instagram, quella di Anna De Pascalis, che l'ha postata qualche giorno fa. In realtà seguo Anna anche su Facebook, soprattutto ammiro i suoi lievitati, sempre perfetti ed invitanti.
Mi sono permessa di variare leggermente la preparazione, giusto per incontrare i nostri gusti e renderla più mia.

Ingredienti

250 g di ricotta
300 g di farina autolievitante o
        300 g di farina 00 + 1 bustina di lievito per dolce
3 uova intere
180 g di zucchero
50 ml di olio di riso o di semi
2 cucchiai di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di pasta di arancia o
          scorza grattugiata di 1/2 arancia
1 pizzico di sale
q.b. di granella di zucchero
q.b. di zucchero a velo
qualche mandorla intera o a lamelle


Preparazione

Scaldare il forno a 180°C, ungere e infarinare leggermente una tortiera da 24 cm di diametro.
In una ciotola, montare le uova intere con lo zucchero, fino ad avere un composto ben omogeneo. Aggiungere la ricotta e mescolare fino ad amalgamarla al composto. Unire l’olio e il latte e poi la vaniglia e la pasta d’arancia. Mescolare ancora bene. Infine unire la farina, io l’ho aggiunta in tre volte e il sale. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, versarlo nella tortiera, livellarlo, cospargerlo con la granella di zucchero, le mandorle ed infine lo zucchero a velo.
Infornare per 40 minuti circa, vale la prova stecchino.

Nessun commento:

Posta un commento